L'Altopiano

Abbracciare con lo sguardo un panorama di dolci rilievi, pascoli verdeggianti, cime innevate, rigogliosi boschi di abeti, faggi e larici; passeggiare sui sentieri tra le stelle alpine, i narcisi, i rododendri e il giglio martagone e scorgere cervi, caprioli, camosci, volpi, marmotte, ermellini… La ricchezza naturalistica e la piacevolezza del paesaggio rendono indimenticabile l’esperienza di gioco sull’Altopiano di Asiago, il più grande plateau d’Europa. Posto tra il fiume Brenta e l’Astico, con altitudini che vanno dai 200 ai 2300 metri, l’Altopiano è a un’ora di auto da Vicenza e a un’ora e mezza da Venezia e Verona. Asiago, in particolare, vanta anche un piccolo aeroporto turistico, comodo approdo per voli privati.

Attività turistiche nell'Altopiano: www.asiago.to